Quanto mi costa fare causa?

Al fine di fare chiarezza sui costi della giustizia (aspetto da tenere in debita considerazione allorché si decide di iniziare una causa) si rimanda al programma di calcolo dei compensi elaborato dall’Avv. Andreani sulla base dei parametri di legge.

Si ritiene utile in un’ottica di trasparenza consentire alla clientela avere quantomeno un’idea del costo minimo di una causa – ovviamente, in sede di appuntamento verrà comunque discussa la parte economica, rimodulandola sulla base delle peculiarità di ciascun caso.

Nel caso di causa civile, oltre ai costi dell’avvocato, devono essere considerate anche le spese per contributo unificato e marca da bollo, conteggiabili da qui.

Come linea di massima, si consiglia di effettuare le simulazioni di costo avendo riguardo al valore medio.

Gestione della Crisi

L’Avv. Edoardo Colzani ha conseguito presso l’Università di Parma, all’esito di un corso post universitario abilitante, la qualifica di Gestore della Crisi ai sensi della Legge 3/2012 sul sovraindebitamento. Tale qualifica va ad aggiungersi ovviamente all’esperienza maturata sul campo.

Informazioni utili per i clienti – memo 2017

Sperando di fare cosa utile, soprattutto per i nuovi clienti, si invita alla lettura delle seguenti pagine del sito:

F.a.q. (Frequently Asked Questions)

Primo consulto/Richiesta parere

Richiedere un appuntamento

Quanto costa l’assistenza legale?

Fermo restando che ogni causa è a sè e che lo Studio, a seguito del primo incontro (il cui costo è a tariffa fissa di 150 euro oltre accessori di legge), si riserva la predisposizione di un apposito preventivo, il cliente che voglia avere una prima stima dei possibili costi può fare riferimento a questa applicazione elaborata dall’Avv. Andreani, utilizzando come parametri quelli per cause di complessità media.

Basta indicare il valore della causa e selezionare per tutte le fasi la complessità media. Sarà possibile avere una prima stima dei costi di una causa. La stima, come detto, è solo indicativa, potendo poi subire variazioni in sede di analisi della problematica e in sede di predisposizione del preventivo.

Esempio pratico.

Causa civile. Valore: 35.000,00 euro.

Competenza: Giudizi di cognizione innanzi al tribunale
Valore della Causa: Da € 26.001 a € 52.000
Fase Compenso
Fase di studio della controversia € 1.620,00
Fase introduttiva del giudizio € 1.147,00
Fase istruttoria e/o di trattazione € 1.720,00
Fase decisionale € 2.767,00
Compenso tabellare ex Art. 4, comma 5: € 7.254,00
PROSPETTO FINALE
Compenso tabellare ex Art. 4, comma 5 € 7.254,00
Spese generali ( 15% sul compenso totale ) € 1.088,10
Cassa Avvocati ( 4% ) € 333,68
IPOTESI DI COMPENSO LIQUIDABILE € 8.675,78

Attività di studio

Riprendono da oggi a pieno ritmo le attività di studio.

Per pratiche già in corso, i clienti riceveranno nei prossimi giorni un report di aggiornamento.

Per pratiche nuove, si prega inoltrare richiesta di appuntamento via mail all’indirizzo info@avvocatocolzani.it con breve descrizione della questione e riferimenti mail e telefonici per essere ricontattati.

Si ricorda che la prima consulenza in studio è a pagamento (€ 150,00 oltre accessori di legge).

Staff di Segreteria

Da oggi, in caso di assenza/irreperibilità telefonica dell’Avvocato, è attivo il servizio di segreteria. Potrete lasciare il Vostro messaggio e un contatto (oltre che il telefono è sempre consigliabile anche un indirizzo di posta elettronica) e sarete poi richiamati.