Obbligo di mantenimento dei figli anche a carico del genitore disoccupato

Si richiama l’attenzione su questo recente provvedimento del Tribunale di Milano: Trib. Milano, sez. IX, decreto 15 aprile 2015 (Pres. Manfredini, est. Jacopo Blandini). Pronunciandosi in materia di separazione e mantenimento, il Tribunale ha ribadito il principio per cui lo stato di disoccupazione di un genitore non può giustificare in alcun modo il venir meno dell’obbligo di mantenimento. Tale obbligo, in assenza di altri parametri, deve essere quantificato sulla scorta della capacità lavorativa generica. Il Tribunale ha quindi chiarito che la disoccupazione del genitore non convivente con i figli può giustificare, al più, che il mantenimento indiretto sia cd. onnicomprensivo, ponendo integralmente a carico dell’altro genitore, le spese cd. extra.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: