Sulla distinzione tra deliberazioni di approvazione del bilancio e deliberazioni di determinazione dei compensi degli amministratori

La Corte di Cassazione, sez. unite 29 agosto 2008 n. 21993, ha chiarito le differenze tra deliberazioni di approvazione del bilancio e deliberazioni di determinazione dei compensi degli amministratori: tali deliberazioni hanno oggetto e contenuti distinti, essendo le prime dirette a controllare la legittimità di un atto di competenza degli amministratori e le secondo avendo la funzione di determinare il compenso. Alla luce di siffatta distinzione, l’approvazione da parte dell’assemblea del bilancio di esercizio di una società di capitali contenente una posta relativa al compenso percepito dagli amministratori, qualora non vi sia stata una specifica discussione e approvazione di tale posta, non integra gli estremi della deliberazione assembleare occorrente per l’attribuzione del predetto compenso che non sia già stabilito dallo statuto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: